Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Presentazione
(1 Online) (1) Ospite
Benvenuti sul nostro forum!

Dillo a noi e ai nostri soci chi sei, cosa ti piace e perché sei diventato un membro di questo forum. Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e speriamo d' incontrarti presto!
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Presentazione

Presentazione 5 Anni, 10 Mesi fa #3247

  • Bea3
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Ciao a tutti, sono Beatrice da Ferrara e ho 25 anni.
Nel luglio 2008, a 15 anni, dopo 2 giorni che avevo la vista un pochino sfuocata mi sono svegliata e vedevo completamente doppio. Il giorno dopo l'occhio in midriasi e completamente paralizzato lateralmente. Sono stata ricoverata per due settimane, giorni in cui mi si rivoltava come un calzino e ogni giorno vi era un'ipotesi di malattia diversa. Alla fine la diagnosi; patologia genetica autoimmune presentatasi con vasculite dei nervi ottici e ANCA positivi. Per due anni sono stata sotto cortisone e methotrexate. Il primo occhio tornç al 90% delle sue funzionalità dopo circa 5 mesi; subito la vasculite prese anche l'altro occhio che guarì dopo circa 4 mesi. Per 8 anni tutto bene, finchè un mese fa mi sono svegliata e vedevo doppio. Ci risiamo. Il mondo mi è caduto ancora addosso. Fortunatamente si è presentata in forma più lieve, ha preso solo il IV nervo ottico e quindi vedo doppio solo in basso a sinistra, consentendomi di vivere una vita quasi normale (posso guidare e cercare di lavorare), inoltre i valori ANCA sono più bassi di 10 anni fa. Sono sotto cortisone e oltre ai soliti esami di routine (prelievo, RM con contrasto, elettromiografia, oculista, neurologo e reumatologo) mi dicono che devo solo aspettare, come anni fa.
So che ci sono situazioni peggiori e che probabilmente fra 6 mesi o anche un anno potrebbe tutto rientrare ma questa recidiva mi ha psicologicamente distrutta. Sapevo che poteva tornare, che poteva prendermi gli occhi come qualcos'altro ma forse dentro di me negavo questa possibilità. E vivo da un mese in un stato di disperazione, tristezza e incredulità. 10 anni fa sono stata malissimo, fisicamente e psicologicamente, ma visto l'età potevo permettermi di fare tranquillamente le visite quando volevo, stare tranquilla e non stancarmi eccessivamente. Adesso con il lavoro e la vita quotidiana sono costretta a salti mortali per le visite e a lavorare per 8 ore al computer che mi comporta dolori alla testa, al nervo e occhio più perdita di peso. Senza contare altri simpaticissimi effetti collaterali del cortisone.
Spero di non essermi dilungata troppo e in tal caso mi scuso, come per lo sfogo. Attorno ho persone meravigliose ma che forse non mi capiscono a pieno. Magari qui nel forum c'è qualcuno che ha una patologia simile o solo parole di conforto.
Grazie
Beatrice
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.09 secondi

Forum Notizie flash

Consigli d' Utilizzo

Se hai bisogno d' aiuto nell' uso del forum lascia un messaggio in "Suggestion Box" o scrivi all' associazione, Ti risponderemo il prima possibile.

Se desideri segnalare un argomento da trattare e che giudichi di particolare interesse per gli altri utenti scrivi nella categoria "Benvenuto".

Per ogni altro problema ti preghiamo prima d' accedere al forum di leggere attentamente il regolamento.

Alcune avvertenze:

a) Nella sezione "Profilo" puoi aggiungere un avatar tra quelli proposti o caricare un'immagine (formati consentiti: jpg, jpeg ,gif, png) di dimesioni massime: 2048 Kb. Sempre in questa sezione Inserendo il tuo nome utente di uno dei servizi di socialnetwork (ad esempio Facebook) gli utenti del forum potranno raggiungerti anche su queste piattaforme.

b) Ai tuoi "Topics" (interventi al forum) puoi altresì allegare un documento (formati supportati: txt, rtf, pdf, zip, tar.gz, tgz, tar.bz2) di dimensioni massime: 120 Kb o immagini di formato massimo 800 x 600px e peso massimo 160Kb.

c) Non è possibile cambiare il nome utente, se vuoi modificare i tuoi dati di accesso o la tua e-mail ricordati che modificherai anche quelli di accesso al portale www.associazionemalattieautoimmuni.it.

d) Se vuoi segnalare un abuso o un uso scorretto del Forum segnalalo alla direzione tramite e-mail ai contatti dell' associazione riportati nell' apposita sezione al moderatore e/o amministratore.

Restiamo a disposizione per eventuali problemi o chiarimenti,

cordiali saluti,

La Direzione A.M.A Onlus

© 2022 Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi
Decreto Iscrizione N. 3954 DEL 29/11/2007 - CF 94140070486
Domicilio Fiscale: Via Montecampolesi 18/A - San Casciano In Val di Pesa - 50026 Firenze -

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Per avere maggiori informazioni
sul loro uso, leggi la nostra Informativa Privacy.

Va bene ho capito e