Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Sospetta malattia autoimmune
(1 Online) (1) Ospite
Benvenuti sul nostro forum!

Dillo a noi e ai nostri soci chi sei, cosa ti piace e perché sei diventato un membro di questo forum. Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e speriamo d' incontrarti presto!
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Sospetta malattia autoimmune

Sospetta malattia autoimmune 4 Anni, 6 Mesi fa #3277

  • VASCODEGAME
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Salve a tutti , mi sono appena iscritto su questo forum nella speranza di poter avere qualche consiglio utile alla mia situazione.Sono un uomo di 47 anni e sono in ansia perché sospetto di soffrire di una qualche malattia autoimmune, ne ho parlato col mio medico di famiglia ma mi da la sensazione di non prendere sul serio la cosa, o comunque di non volermi aiutare ad affrontarla.
Eppure ho tutta una gamma di disturbi e sintomi che aumentano col tempo che passa, purtroppo velocemente.
Negli ultimi 10 anni sto accusando disturbi di asma bronchiale cronica, reflusso gastroesofageo, sindrome da colon irritabile (mi sono stati anche asportati due polipetti dal colon a gennaio del 2019) , pressione alta (147/92 - ultimo anno), reazione allergica al mio stesso sudore (soprattutto in estate, mi si arrossa tutta la pelle del collo, della faccia, del petto, ecc…) , ho avuto episodi di pomfi sparsi su tutto il corpo, ho avuto una grave reazione allergica all'antibiotico (nel 2017), bronchiti ricorrenti, bocca spesso asciutta, dolori articolari che vanno e vengono,episodi di febbriciattola persistente, da alcuni mesi il ginocchio destro mi fa molto male e dai raggi mi è stata riscontrata l'artrosi con tibie appuntite, ho un lichen nell'area del frenulo, ho spesso nausea e mal di testa, mi sveglio solitamente dopo al massimo 5 ore di sonno, credo per via di fastidi al colon, che però diminuiscono drasticamente se prima di andare a dormire assumo antistaminico, in tal caso riesco addirittura a dormire più a lungo e più profondamente, devo andare spesso in bagno ad urinare, anche 10 volte in una mattinata e spesso con una certa urgenza (ho avuto anche una ipertrofia prostatica), ho speso afte in bocca e a volte una porzione di labbro si gonfia apparentemente senza nessun motivo, per poi sgonfiarsi dopo circa 4 ore.
Spesso non riesco a dormire sul fianco sinistro a causa di fastidio al fianco, presumo sia il colon, perché questa posizione nelle mattinate mi porta a dover andare in bagno velocemente.
Sembra che nel mio corpo si sia scatenata una battaglia, e questo solo negli ultimi 10 anni, ma se torno indietro nel tempo nel 1998, quando avevo 26 anni mi è stato diagnosticato un morbo di kienbock al polso destro (curato con una riduzione del radio) e, tornando ancora più indietro, ai 17 anni, epilessia, per la quale sono stato in cura col gardenale fino all'età di 35 anni, dopodiché non ho accusato più sintomi rilevanti e ho sospeso la cura, fino ad oggi.
Il mio medico di base si limita a curarmi i sintomi ma senza indagare ed io mi sento in balia degli eventi, vorrei trovare un centro che sia in grado di indagare su cosa succede nel mio corpo.
Grazie anticipatamente per lo spazio e l'attenzione offertami
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.09 secondi

Forum Notizie flash

Consigli d' Utilizzo

Se hai bisogno d' aiuto nell' uso del forum lascia un messaggio in "Suggestion Box" o scrivi all' associazione, Ti risponderemo il prima possibile.

Se desideri segnalare un argomento da trattare e che giudichi di particolare interesse per gli altri utenti scrivi nella categoria "Benvenuto".

Per ogni altro problema ti preghiamo prima d' accedere al forum di leggere attentamente il regolamento.

Alcune avvertenze:

a) Nella sezione "Profilo" puoi aggiungere un avatar tra quelli proposti o caricare un'immagine (formati consentiti: jpg, jpeg ,gif, png) di dimesioni massime: 2048 Kb. Sempre in questa sezione Inserendo il tuo nome utente di uno dei servizi di socialnetwork (ad esempio Facebook) gli utenti del forum potranno raggiungerti anche su queste piattaforme.

b) Ai tuoi "Topics" (interventi al forum) puoi altresì allegare un documento (formati supportati: txt, rtf, pdf, zip, tar.gz, tgz, tar.bz2) di dimensioni massime: 120 Kb o immagini di formato massimo 800 x 600px e peso massimo 160Kb.

c) Non è possibile cambiare il nome utente, se vuoi modificare i tuoi dati di accesso o la tua e-mail ricordati che modificherai anche quelli di accesso al portale www.associazionemalattieautoimmuni.it.

d) Se vuoi segnalare un abuso o un uso scorretto del Forum segnalalo alla direzione tramite e-mail ai contatti dell' associazione riportati nell' apposita sezione al moderatore e/o amministratore.

Restiamo a disposizione per eventuali problemi o chiarimenti,

cordiali saluti,

La Direzione A.M.A Onlus

© 2022 Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi
Decreto Iscrizione N. 3954 DEL 29/11/2007 - CF 94140070486
Domicilio Fiscale: Via Montecampolesi 18/A - San Casciano In Val di Pesa - 50026 Firenze -

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Per avere maggiori informazioni
sul loro uso, leggi la nostra Informativa Privacy.

Va bene ho capito e