Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Forum
Benvenuto, Ospite
Nome Utente Password: Ricordami

Piacere di conoscervi.
(1 Online) (1) Ospite
Benvenuti sul nostro forum!

Dillo a noi e ai nostri soci chi sei, cosa ti piace e perché sei diventato un membro di questo forum. Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e speriamo d' incontrarti presto!
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Piacere di conoscervi.

Piacere di conoscervi. 12 Anni, 4 Mesi fa #41

  • beatrice
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: -2
Salve a tutti mi presento mi chiamo Beatrice ed ho 39 anni e sono di Firenze, a novembre mi è stata diagnosticata una connettivite indifferenziata e per me è la terza esenzione al ticket che ho ricevuto, per adesso la clinica associata alla connettivite è la malattia di Reynaud e le altre esenzioni riguardano lo pseudoxantoma elastico(malattia genetica rara) e la rettocolite ulcerosa.Vorrei sapere se con tutte queste esenzioni e patologie è possibile richiedere una invalidità almeno per avere i benefici della legge 104 visto che sono una infermiera di sala operatoria e faccio un lavoro stressante che peraltro non mi migliora la qualità della vita soprattutto per la malattia di Reynaud che subendo l'aria condizionata di sala mi peggiora in modo esponenziale il problema. Purtroppo anche i calcio-antagonisti che mi hanno dato non solo non mi aiutano ma mi fanno molto male creandomi effetti collaterali superiori al beneficio della cura. Ho letto il messaggio dell'omeopata di genova e anche se non conosco i benefici dell'omeopatia sulle malattie autoimmuni sto cmq provando a curarmi con la medicina alternativa (pranoterapia) con veramente dei benefici importanti sul mio corpo. Chiunque soffra di problemi autoimmuni non dovrebbe scartare l'idea di farsi curare anche in modo alternativo, il nostro corpo ha creato la malattia ma allo stesso tempo può stare meglio con cure diverse da quelle tradizionali, l'immunologia è un settore vastissimo molto complicato e come terapia ancora abbiamo molto poco, io ho scelto di seguire la strada della medicina tradizionale ma anche di quella alternativa come dire.... non lasciamo niente di intentato!!!Come tutti i malati desidero stare bene e per adesso i migliori benefici li ho avuti con la medicina alternativa.Spero che questo mio messaggio possa aiutare chi come me vuol guarire e desidera che il proprio corpo funzioni meglio. Un grande abbraccio a tutti coloro che come me in questo momento hanno una malattia autoimmune che gli condiziona la qualità della vita.
Grazie Beatrice
Ringraziano per il messaggio: Mauri

Re: Piacere di conoscervi. 11 Anni, 9 Mesi fa #245

  • Francesca S
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Ciao Beatrice,
non so la mia risposta ti è ancora utile visto che sono passati dei mesi, ma mi sono iscritta solo ora.
Io ho una invalidità del 70% per una malattia autoimmune, nel mio piccolo ti so dire che devi chiedere al tuo medico di base se le tue patologie hanno riconoscimento di invalidità, non tutti i medici sono informati quindi contatta un patronato ASL qualora la risposta non sia chiara.
Devi però sapere che per poter usufruire della 104 e quindi essere assunta come categoria protetta devi essere disoccupata, valuta bene quindi se i disagi che incontri ora a lavoro giustificano i disagi che sicuramente avrai per cambiare contratto lavorativo.
Spero riuscirai ad essere a tuo agio anche a lavoro perchè so che è difficile convivere con i problemi di salute e fare finta di star bene lo stesso quando lavori.

Un abbraccio.
Francesca
  • Pagina:
  • 1
Tempo generazione pagina: 0.10 secondi

Forum Notizie flash

Ti ricordo che E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di A.M.A Onlus.

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nel forum vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente è tenuto a rispettare.

I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.

La Direzione A.M.A Onlus

 

© 2022 Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi
Decreto Iscrizione N. 3954 DEL 29/11/2007 - CF 94140070486
Domicilio Fiscale: Via Montecampolesi 18/A - San Casciano In Val di Pesa - 50026 Firenze -

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Per avere maggiori informazioni
sul loro uso, leggi la nostra Informativa Privacy.

Va bene ho capito e