Not seeing a Scroll to Top Button? Go to our FAQ page for more info.

Registrati



Password dimenticata?

Nome utente dimenticato?

Registrati

A.M.A Eventi

<<  Luglio 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Statistiche

mod_vvisit_counterOggi34
mod_vvisit_counterMese1354
mod_vvisit_counterDal 5/9/11250189

Online

 14 visitatori online

Home Rubrica Medica Le Vasculiti Sistemiche: quali e cosa sono
Le Vasculiti Sistemiche: quali e cosa sono
Mer. 01 Febbraio 2012 16:14

doctor

A cura del Centro di Riferimento Regionale
per la cura delle Malattie Autoimmuni Sistemiche - Lupus Clinic
dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi - Firenze

Le vasculiti rappresentano un gruppo di malattie caratterizzate dalla presenza di infiammazione e necrosi (morte) della parete dei vasi sanguigni, sia arteriosi che venosi di qualsiasi calibro e di qualunque distretto del nostro organismo.

Il processo infiammatorio delle vasculiti può causare fenomeni trombotici (ostruzione) dei vasi sanguigni e talora aneurismi (dilatazioni) del vaso stesso.

I sintomi possono essere tra i più vari; le vasculiti si presentano spesso con alterazioni o disturbi aspecifici quali febbricola, astenia (stanchezza), dimagrimento, dolori articolari diffusi, manifestazioni cutanee, disturbi visivi e così via, tutti sintomi che spesso fuorviano il medico da una diagnosi certa e precoce.

Altre volte possono presentarsi con sintomi assolutamente specifici, come afte (ulcere) orali e genitali, disturbi del movimento e della sensibilità associati ad asma bronchiale, rino-sinusite con formazione di croste. Alcune di queste entità cliniche possono accompagnarsi alla presenza di particolari anticorpi detti ANCA (anticorpi anti-citoplasma dei granulociti neutrofili) che possono agevolare la diagnosi.

 Classificazione delle Vasculiti

 Vasculiti dei vasi
 di grosso calibro

  • Arterite di Horton (temporale a cellule giganti)
  • Arterite di Takayasu

 Vasculiti dei vasi
 di medio calibro

  • Panarterite nodosa
  • Malattia di Kawasaki 

 Vasculiti dei vasi
 di piccolo calibro

  • Granulomatosi di Wegener (granulomatosi con poliangioite)
  • Sindrome di Churg-Strauss
  • Poliangioite microscopica (o micropoliarterite)
  • Porpora di Schönlein-Henoch
  • Vasculite da sindrome crioglobulinemica

 

Non rientra nella classificazione delle vasculiti la Sindrome di Behçet, un'entità clinica particolare caratterizzata da alcuni segni e sintomi tipici, come l' impegno della mucosa orale o genitale, l'interessamento oculare e cutaneo.

La terapia di queste forme di malattie del sistema immunitario si avvale oggi di molte terapie: dall'utilizzo dei corticosteroidi, a quello degli immunosoppressori "classici", fino all'utilizzo di più recenti terapie con anticorpi monoclonali (farmaci biologici).

vasculiti

^

 

© 2019 Associazione Malattie Autoimmuni Mario Rossi
Decreto Iscrizione N. 3954 DEL 29/11/2007 - CF 94140070486
Sede Legale: Via Aretina 155 - 50136 Firenze -

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Per avere maggiori informazioni
sul loro uso, leggi la nostra Informativa Privacy.

Va bene ho capito e